Manutenzione scarico Geberit

Manutenzione scarico Geberit

In questo articolo andremo ad esporre in modo dettagliato la procedura per una corretta manutenzione scarico Geberit.

La pulizia periodica della cassetta Geberit è fondamentale per evitare l’insorgere di problemi con lo scarico del vostro water. Può capitare infatti che il non perfetto funzionamento della cassetta dello scarico provochi un continuo gorgoglio di acqua all’interno del water stesso.

La manutenzione scarico Geberit è necessaria per eliminare la formazione di calcare che il più delle volte si accumula nelle guarnizioni e nel galleggiante causando il mal funzionamento del meccanismo di scarico.

COME FARE

Ma vediamo di quali strumenti avrai bisogno:

  • cacciavite
  • pinza
  • un paio di guanti in gomma
  • mascherina
  • occhiali protettivi
  • acido specifico non aggressivo per guarnizioni cassette WC
Puoi trovare tutti gli strumenti necessari qui da noi presso Ferramenta Conca d’Oro.

Prima di tutto abbassiamo il sedile copriwater onde evitare la caduta accidentale delle viti e delle plastiche di fissaggio.

Dopodiché smontiamo la maschera dello scarico Geberit esercitando una semplice pressione verso l’alto. Ora con l’ausilio del cacciavite rimuovere le viti e il fermo in plastica che tiene bloccate le due leve di scarico, e successivamente sfilate il telaio in plastica. Ora agendo sui due perni di fissaggio posti ai lati della cassetta togliete la copertura.

Verificate il meccanismo del galleggiante, nel caso funzioni correttamente non sarà necessario smontarlo. In caso contrario, dovrete dapprima chiudere il rubinetto di alimentazione dell’acqua nella cassetta e premere il pulsante per svuotare completamente il cassone. Ora potete sganciare i supporti delle due leve che azionano la pulsantiera.

Sollevate le due canne della campana Geberit che regolano la fuoriuscita dell’acqua all’interno della cassetta e se necessario smontatele per sfilare l’intero meccanismo e pulirlo da eventuali residui di calcare.

Ora passate al galleggiante. Con una pinza allentate il dado del flessibile che lo collega e premete la levetta per liberare il meccanismo del galleggiante dal supporto a parete.

Con qualche manovra tirate fuori il galleggiante e ponetelo in una bacinella capiente.
Smontate tutte le parti smontabili sia della campana che del galleggiante, indossate un paio di guanti in gomma, occhiali protettivi, mascherina e con molta attenzione versate all’interno della bacinella un acido non aggressivo specifico per cassette del water, avendo cura di metterlo in ogni parte.

In questa fase è necessario evitare di entrare a contatto con il prodotto a causa della sua pericolosità. 

Attendete per circa 10 minuti in modo che il prodotto faccia effetto.

Una volta rimossi tutti i residui di sporco e verificato che le guarnizioni siano tutte integre procedete nel risciacquo dei componenti e rimontate il tutto seguendo le stesse operazioni in senso contrario.

Lascia un commento

×